In fuga con migranti, preso passeur

Si è concluso con l'arresto di un uomo, sedicente iracheno, l'inseguimento la scorsa notte sull'autostrada Torino-Savona di un'auto che non si era fermata all'alt della polizia. Dalla barriera autostradale di Carmagnola (Torino) fino a Marene (Cuneo), dove l'auto ha distrutto la sbarra del casello per poi proseguire la fuga fino all'altezza di Fossano, lungo strade provinciali e comunali. A bordo del veicolo, un Chrysler Voyager, c'erano otto persone, cittadini di nazionalità bengalese diretti in Francia. Il passeur è stato accompagnato presso la Questura di Cuneo per gli accertamenti del caso. All'operazione della polizia stradale hanno partecipato anche alcune pattuglie dei carabinieri.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cuneo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...